Didattica della Matematica

CopertinaAnnamaria Cappelletti, “Didattica della matematica. Come promuovere un apprendimento consapevole“, Ed. ECOGESES, Roma, 2019, pp. 279, €. 25,00.

Il libro, pubblicato in questo mese di aprile e presentato dall’autrice al Buk Festival 2019 di Modena, propone rinnovate ragioni per confermare il valore della matematica e del suo insegnamento come paradigma di un processo di apprendimento significativo e consapevole.

Dopo una parte introduttiva che indaga sui significati della didattica della matematica, il libro presenta l’esperienza didattica di molti anni di insegnamento dell’autrice, suddivisa in tre parti rispettivamente dedicate: all’Aritmetica, alla Geometria e ad itinerari operativi in ordini ad alcune conoscenze di aritmetica elementare. Il testo presenta anche un’amplia bibliografia su alcuni autori di rilievo Z.P. Dienes, B. D’Amore, E. Castelnuovo, G. Brousseau.

Il libro, la cui introduzione è stata curata da Italo Bassotto, risulta così un valido strumento per ripercorrere le tappe più significative dell’insegnanmento della matematica nei nuclei fondamentali dei numeri, dello spazio e figure con attezione alla storia della matematica e con uno sguardo interculturale offredo spunti e proposte didattiche concrete da sviluppare in classe supportate da valide basi teoriche e operative.

Interssante è la descrizione che Annamaria Cappelletti offre dell’immagine di copertina: “L’immagine riproduce un monumento situato di fronte all’ingresso del Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston ed è stata fotografata nel luglio 2012 in occasione della nostra presenza in quella città per incontrare docenti e ricercatori che, come noi,
studiano il metodo Lonergan.
È stata scelta come copertina del testo perché bene ne rappresenta l’intento e le finalità: l’involucro di metallo è formato da notazioni numeriche, da simboli matematici, da formule; è cavo e permette ai bambini di entrare all’interno per arrampicarsi, sedersi, procedere di nuovo verso altre direzioni. Dall’interno di questa struttura guardano il mondo esterno;
dall’esterno possono guardare dentro o addirittura tuffarsi in quel groviglio
di simboli.
Anche la matematica, come quel monumento, può sembrare una struttura rigida così strutturata da resistere o addirittura respingere chi le si avvicini; ma, come a quei bambini, permette a chi osa avvicinarla o addirittura ci s’infila dentro di godere di prospettive di conoscenza inaspettate”.

In Appendice è riportato di G. Biraghi “Auto-appropriazione, ricerca e azione. La valenza pratica del metodo lonerganiano per un rinnovamento culturale e pastorale” a cui l’autrice fa  riferimento.

Il testo può essere richiesto direttamente alla Cooperativa ECOGESES con lo sconto del 20% all’indirizzo: ecogeses@pec.it (riceve da tutti gli account), oppure on line da: https://www.lafeltrinelli.it/https://www.libreriauniversitaria.it/https://www.ibs.it/

Didattica della Matematicaultima modifica: 2019-04-26T21:36:05+02:00da ecogeses
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento